IMPULSION DINAMICA EVOLUTIVA Phase 5a by IDE on Grooveshark
English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified

jueves, 2 de junio de 2011

Molto a Cesare e poco a Dio




Molto a Cesare e poco a Dio.



Il linguaggio dell'Intelligenza Onnicreante deve essere capito, interpretato, se volete recepire il processo evolutivo che riguarda la vostra dimensione esistenziale.


I Segni, spesso ignorati o male interpretati, vogliono essere inviti specifici rivolti a tutta l'Umanità e, in particolare modo, a coloro che, per Legge Causale, detengono il privilegio di essere strumenti esecutivi della Legge Universale, sia essa spirituale, sia essa materiale.


È vero che, ancora oggi, tali strumenti si prestano ad istruire solo una parte della Legge, facendo mancare, così, la complementarietà del Costrutto Divino.

"Si dà molto a Cesare e poco a Dio".

Viene a mancare così l'equilibrio del dare e dell'avere provocando una distonia che porta, inevitabilmente, ad un processo destabilizzatore. 
Ed ecco i segni, ovvero, il linguaggio che rivela l'opposizione della Forza Onnicreante e, quindi, il richiamo al Ravvedimento.


Dal Cielo alla Terra
Eugenio Siragusa


Nicolosi
trucos blogger